Vai all´Onlineshop

HOTLINE: +49 7243-33560

GULF La Storia

La Storia della Gulf nel mondo delle corse e´unica e va indietro piu´di 30 anni. Sono stati inconfondibilmente gli anni 60´in cui il marchio blu arancione riusci´a catturare la scena, dominando e raggiungendo il “Cult Status” che oggi ha.

Nel 1966 Grady Davis, Vicepresidente della Gulf Oil compro´personalmente una Ford GT40 e da li´instauro´una permanente amicizia con John Wyer, un ingegnere del mondo delle corse e proprietario della John Wyer Rennteams. Seguirono nove movimentati anni proprio negli anni d´oro del Motorsports. Con la Ford Gt40 e la Porsche 911 furono raggiunte 3 Coppe del Mondo e 3 vittorie a Le Mans. E da allora si creo´anche quella connessione con i piu´grandi piloti dei tempi di allora come Jacky Ickx, Derek Bell, e Jo Siffert.

Ovunque Pedro Rodriguez e e Jo Siffert corsero, ottennero sempre nuovi record con la Porsche 917. In circuiti come Brands Hatch, Le Mans, Spa Francorchamps, il Nürbürgring e Daytona divennero leggendari.

Il Film “Le Mans” di e con Steve McQueen diede alla Porsche917 Gulf il suo finale Cult Status.

Gulf torno´nel 1975 come Sponsor della restaurata Ford Mirage, per vincere  da subito nella corsa della 24 Ore di Le Mans. Come piloti furono reclutati Jacky Ickx e Derek Bell. Per “Le Mans” 1994 fu reclutato al volante della Porsche Kremer K8, Derek Bell, il quale raggiunse il sesto posto.

Negli ultimi anni 60´e nei primi anni 70´Gulf ebbe grandi risultati grazie alla Partnership con il Team di Bruce McLaren, soprattutto in ambienti come quelli della Cam Am, Indy Cars e in Formula 1.

Si raggiunsero innumerevoli risultati e coppe. Nel 1995 questa Partnership tra Gulf e McLaren torno´in vita sulla grande scena del mondo dello sport, con il team privato di Ray Bellm. Per tre anni La Gulf McLaren F1 GTR domino´ e vinse nel 1996 la BPR Global GT Series e nel 1997 a Le Mans nella classe GT.

Per il centenario della Gulf Oil, Gulf sponsorizzo´l´Audi R8 con il pilota Stefan Johansson, dove vinse lo stesso anno a Le Mans.

Aston Martin Racing vinse con la DBR9 a Le Mans nel 2007, naturalmente con i colori Blu & Arancio della Gulf Oil.

Nel 2008 il Team Gulf Aston Martin Racing vinse di nuovo nella classe GT1 alla 24 Ore di Le Mans.! Gulf festeggio´l´anniversario della sua prima vittoria, 40 anni prima (1968), allo stesso modo.

Con incredibile arte e maestria il Team ripete´il risultato con l´Aston Martin DBR 9 nella classe GT1 con i piloti David Brabham, Darren Turner e Antonio Garcia. Con queste grandiose vittorie si crea un memorabile capitolo nella lunga e grandiosa Storia del Mondo dello Sport.

I “Gentleman Driver” Mike Wainwright e Ronald Goethe, entrambi con una grande passione per il Motorsport, accettarono l´eredita´di rappresentare il Team. Fondarono un Team con il nome Gulf Racing e iniziarono con l´internazionale Le Mans Cup.

Riportarono alla luce a Le Mans, con il supporto della Gulf Oil International, gli inconfondibili colori Blu & Arancio e sostennero il campionato con l´Aston Martin Vantage GT2.

Da allora il Team lavora nello sviluppo con McLaren, Lamborghini, e Aston Martin e concorre sotto il nome di Gulf Racing. Il team sostiene i piu´importanti campionati e corse, europei ed internazionali. Dal 2016 la storia va avanti, in quanto Gulf Racing comincia a correre con Porsche nella WEC e naturalmente anche a Le Mans, “La Mecca” del Motorsport.

© 2006 - 2018 Grandprix Originals by Dakota | All Rights Reserved